Datalogic è lieta di presentare la nuova serie di scanner imager PowerScan 95X1 Auto Range (AR) che, grazie ad un nuovo e potente sistema di messa a fuoco automatica, consente agli utenti di acquisire codici a barre da brevi a lunghe distanza

Grazie a questa caratteristica data dall’introduzione dei nuovi modelli imaging 2D Auto Range, si amplia l’offerta di prodotti serie PowerScan 9000.

L’imager PowerScan 9500 AR dispone di un potente sistema di messa a fuoco automatica che consente allo scanner di leggere da una distanza ridotta di 15 cm fino ad una superiore ai 20 metri, con una regolazione rapida ed automatica della messa a fuoco. In questo modo l’operatore può leggere facilmente un codice a barre messo in basso e spostarsi subito a quello posizionato all’ultimo scaffale di un magazzino. Un potente sistema di illuminazione a LED di forma regolare e con angoli ben delineati, permette di puntare il codice da leggere che si trova in primo piano, mentre il puntatore laser si attiva quando c’è da mirare un codice a barre che si trova a lunghe distanze.

Il PowerScan 95X1 AR è disponibile nel modello a cavo (PD9531-AR) e nei modelli cordless  con di radio proprietaria STAR Cordless System ™ 2.0 di Datalogic (PM9501-AR) o tecnologia wireless Bluetooth® 3.1 (PBT9501-AR).

Gli scanner imager PowerScan 95X1 AR condividono gli stessi accessori degli altri prodotti della serie PowerScan 9XXX, permettendo una più ampia possibilità di combinazione di dispositivi e craddle in base alle diverse esigenze applicative e all’ambiente di utilizzo

pla-powerscan_95x1-ar-bottom_w_battery pla-powerscan_95x1-ar-leftfacing fieldbus_converter_fbc9080_connection-72logo-consiglio