Termoregolatori NX-TC con funzioni automatizzate di regolazione e controllo tramite IA.

Installazione rapida dei termoregolatori intelligenti

Omron continua ad ampliare la sua offerta di termoregolatori con l’introduzione della nuova serie NX-TC con intelligenza artificiale (IA). Progettati per applicazioni multicanale, questi regolatori intelligenti garantiscono un’installazione retroquadro più semplice.

NX-TC è la serie di termoregolatori intelligenti di nuova generazione progettati per ottenere un controllo ottimale e automatico della temperatura senza l’intervento dell’operatore. Infatti, utilizzando gli algoritmi dell’Intelligenza Artificiale, tutte le regolazioni che generalmente venivano eseguite sul campo da un tecnico esperto potranno essere automatizzate.

nx in-panel tc newspri prod
NX-TC2 (larghezza 12 mm) e NX-TC3 (larghezza 24 mm)

Algoritmo per il controllo adattivo

Definire le impostazioni PID di avvio iniziale dei normali termoregolatori richiede molto tempo e può essere molto complicato effettuare le giuste regolazioni, anche per un tecnico con molta esperienza. Per questo motivo, Omron ha sviluppato la serie NX-TC con la “tecnologia di controllo adattativo”, che consente di rilevare automaticamente eventuali modifiche nel processo da controllare e adattare di conseguenza le costanti PID. Il risultato è un algoritmo PID perfettamente a punto e un controllo della temperatura estremamente stabile.

Controllo ottimale della temperatura di sigillatura nelle macchine per l’imballaggio

In una macchina tradizionale di sigillatura, i sensori di temperatura sono spesso posizionati troppo lontani dalla barra di sigillatura, determinando una differenza tra la temperatura superficiale di sigillatura e la temperatura controllata. Questo può causare diversi problemi di sigillatura che aumentano proporzionalmente con la velocità di imballaggio, soprattutto con i materiali di imballaggio più sottili.

La serie NX-TC consente di risolvere questo problema in due modi: con dei sensori di temperatura speciali, che rendono più veloce il rilevamento e permettono di avvicinare il sensore alla superficie di sigillatura e adottando degli algoritmi speciali integrati, come la regolazione automatica dei filtri, pensati appositamente per eliminare le variazioni di temperatura. Il risultato è una migliore qualità degli imballi.

Riduzione delle variazioni di temperatura nelle macchine di stampaggio

Nelle macchine di stampaggio ad estrusione raffreddate ad acqua, l’aumento di velocità porta spesso a variazioni di temperatura. Per gli operatori, tali fattori richiedono numerose regolazioni delle valvole per rendere stabile la qualità. Una stabilità difficile da mantenere in una produzione ad elevata velocità. Nella serie NX-TC la funzione di regolazione di uscita del raffreddamento ad acqua riduce al minimo le variazioni di temperatura e aumenta la produttività mantenendo elevata la qualità.

Caratteristiche

  • Disponibili in due dimensioni: NX-TC2 (modello a 2 loop con larghezza di 12 mm) e NX-TC3 (modello a 4 loop con larghezza di 24 mm)
  • Ingresso universale per termocoppia e sensori Pt100 (K, J, T, E, L, U, N, R,S, B, C/W, PL II, Pt100/JPt100).
  • Uscita di controllo: uscita tensione (PNP a 24 V CC/21 mA/punto), uscita corrente lineare (0/4 – 20 mA)
  • Metodo di controllo: riscaldamento e/o raffreddamento (a seconda del modello)
  • Diagnostica SSR/carico disponibile (a seconda del modello)
  • Collegamento Fieldbus: Ethernet IP e EtherCAT (con comunicatore)